“L’esatto contrario”, il thriller d’esordio di Giulio Perrone

91Jg-v68fML.jpgQuesta è la storia di Riccardo e di una vicenda che ha devastato la sua vita, la morte di Giulia Rusconi. Studentessa universitaria,uccisa nei bagni della Sapienza a Roma. Un omicidio sconvolgente che non lascia dubbi sull’assassino : il professor Morelli. Così Riccardo, innamorato di questa ragazza, nonostante il peso del suo dolore, continua a vivere nella tranquillità e nella speranza di non rivivere certi momenti. Dieci anni più tardi,riceve una notizia che fa riaffiorare il triste dolore: il professor Morelli – uscito da poco dal carcere – è stato trovato morto. Grazie anche ad un diario di Giulia, ritrovato anni dopo, Riccardo si trasforma in una specie di investigatore privato, pronto a scoprire la verità sul caso. Perchè chi ha davvero ucciso Giulia, forse, non ha ancora pagato il prezzo della sua colpa. 227 pagine piene di curiosità e scoperte, un libro che riesce a tenere il lettore legato fino all’ultima pagina. Una storia avvincente!

Data di uscita : 07/05/2015

Editore : Rizzoli

Presentazione dell’autore : Giulio Perrone vive a Roma, dove nel 2005 ha fondato la casa editrice che porta il suo nome. Insegna Organizzazione e gestione delle imprese culturali presso la facoltà di Lettere dell’Università La Sapienza di Roma.